Skip to main content

Dolore al collo e spalle. Come scegliere una poltrona relax?

By Maggio 1, 2023Marzo 25th, 2024Poltrona Massaggiante

Il collo e le spalle sono interconnessi da ossa, muscoli, tessuti connettivi e nervi, e qualsiasi problema che si verifica in una delle due zone si diffonde all’altra. Le cause che scatenano il dolore al collo e spalle possono essere specifiche per ogni area, ma ci sono alcuni fattori comuni che provocano il disagio, ovvero: distorsioni, strappi muscolari, borsite della spalla, compressione, cattiva postura del corpo o movimenti rotatori esagerati delle spalle.

Sintesi:

  1. Dolore al collo e spalle – Quali sono le cause comuni?
  2. Dolore al collo e spalle – Soluzioni per alleviare il disagio

1. Dolore al collo e spalle – Quali sono le cause comuni?

La borsite della spalla può causare infiammazione, dolore all’articolazione della spalla e rigidità locale. La borsa è una piccola sacca di liquido tra le articolazioni che impedisce i movimenti di attrito tra i tessuti molli e il sistema osseo.

La compressione si verifica in caso di lesioni, debolezza dei muscoli della spalla, incidenti o quando si eseguono movimenti ripetuti sopra la testa, come il lancio di una palla o il movimento delle mani durante il nuoto.

La cattiva postura del corpo è tra le cause più comuni di dolore al collo e spalle. Non stare seduti in posizione eretta sulla sedia da ufficio predispone a condizioni come la cifosi o la postura del corpo con le spalle spinte in avanti.

I tessuti molli comprendono muscoli, tendini, fasce, legamenti e tendini. Le distorsioni o gli stiramenti dei tessuti molli possono provocare dolore in tutta la zona del collo e delle spalle. Gli stiramenti e le distorsioni possono essere causati da un uso eccessivo durante l’allenamento o possono essere una reazione dell’organismo a uno sforzo fisico intenso e prolungato.

2. Dolore al collo e spalle – Soluzioni per alleviare il disagio

Il disagio nella zona spalla-collo può essere provocato anche dall’abitudine di sollevare o trasportare oggetti troppo pesanti, come borse o zaini. Quindi, se avete avuto una giornata attiva e sentite dolore nella zona spalla-collo, riducete l’infiammazione e il disagio applicando alcune soluzioni semplici e veloci.

È possibile applicare un impacco freddo o una borsa del ghiaccio sulla zona vulnerabile per 20 minuti. È anche una buona idea ascoltare il proprio corpo e fare delle pause dopo ogni allenamento che mette a dura prova le spalle e il collo.

Se non potete rinunciare alla vostra regolare routine di palestra, riservate 15 minuti al giorno per il vostro massaggio rilassante. La gamma di migliori poltrone massaggianti schienali offre programmi specifici per la zona spalle-collo. L’applicazione di calore è un altro metodo consigliato per eliminare la rigidità muscolare. Le poltrone da massaggio giapponesi con cuscini ad aria calda rilassano i muscoli tesi, permettendo al sangue di circolare senza problemi, ossigenando tessuti e cellule.

Le spalle e le braccia sono contenute dall’esterno da cuscini d’aria, mentre la zona delle scapole è rilassata. Il massaggio con i cuscini d’aria offre una maggiore attenzione e preme con forza sulle aree essenziali per il mantenimento della postura. Le poltrone massaggianti con programmi di stretching alleviano la tensione muscolare nella zona cervicale-omerale. I rulli massaggianti abbracciano il collo mentre il corpo viene allungato con il poggiapiedi.

I rulli eseguono movimenti di massaggio impastante, picchiettamenti ritmici e pressioni decise sulle spalle per un rilassamento intensivo dei muscoli irrigiditi da una postura scorretta o da uno sforzo fisico eccessivo. Il programma VIP delle poltrone massaggianti giapponesi offre un massaggio mirato ai muscoli che lavorano per la maggior parte della giornata e che si irrigidiscono a causa della stanchezza. Attivate il programma personalizzato di massaggio rapido di 7 minuti per il collo e le spalle prima di iniziare il lavoro in ufficio o lo sport.

Se il dolore al collo e spalle persiste nonostante le soluzioni indicate in questa guida, è necessaria una visita dallo specialista per individuare la causa e prescrivere il trattamento adeguato.