Skip to main content

Massaggi linfatici – 4 raccomandazioni

L’esecuzione di massaggi linfatici è essenziale per la salute di tutto il corpo. Il massaggio non è solo rilassamento mentale e rinvigorimento dei muscoli, ma supporta anche le funzioni più importanti dell’organismo, tra cui la circolazione linfatica. Il sistema linfatico è vitale per l’organismo in quanto drena le tossine e i prodotti di scarto accumulati nei tessuti.

Grazie a questo processo, si riduce il rischio di infiammazioni nell’organismo, che nel tempo possono portare a vari problemi di salute o addirittura a disturbi della pelle. L’attività fisica è una delle soluzioni più incoraggiate per stimolare il flusso linfatico, ma anche il ruolo del massaggio non va trascurato. Quindi, se non praticate uno sport particolare o se il tempo non vi permette di fare molto esercizio, optate per questi 4 massaggi linfatici.

Sintesi:

  1. Poltrone massaggianti per la stimolazione linfatica
  2. Massaggi linfatici e di rilassamento del corpo

1. Poltrone massaggianti per la stimolazione linfatica

Se per vari motivi non potete raggiungere i centri relax, allora le poltrone con programmi di massaggi linfatici potrebbero essere una valida opzione per le vostre esigenze.

  • Massaggio linfatico elettrico

Anche i massaggi linfatici si concentrano sulla stimolazione del flusso linfatico. Attraverso tecniche dolci e ritmiche, i blocchi linfatici vengono liberati. In questo modo, grazie al massaggio linfatico offerto dalle poltrone professionali, il corpo viene ripulito dalle tossine, garantendo uno stato mentale ottimale e un buon funzionamento dell’organismo.

  • Massaggio robotico a rulli

L’attivazione di tecniche di massaggio a rulli e la regolazione della loro intensità possono favorire il drenaggio della linfa. I movimenti delicati e ritmici dei rulli aiutano a rilassare i blocchi e a stimolare la circolazione sanguigna. Oltre ad attivare la linfa, il massaggio con i rulli offre molti altri benefici, dal rilassamento dei muscoli rigidi e tesi all’aumento della mobilità muscolare e articolare. Il programma Deep Tissue, che prevede il massaggio muscolare profondo, può aiutare a sbloccare la linfa e a sciogliere la rigidità cronica dei tessuti.

2. Massaggi linfatici e di rilassamento del corpo

È possibile completare la serie di vantaggi specifici delle poltrone da massaggio con i benefici offerti dai centri relax. Ecco quindi 2 dei massaggi linfatici più popolari.

  • Drenaggio linfatico

Questo massaggio specializzato si basa su una serie di movimenti dolci e ritmici che aiutano a rimuovere i liquidi in eccesso dal corpo.

  • Massaggio con pietre calde e fredde

L’alternanza di pietre calde e fredde è una tecnica consigliata per migliorare la circolazione e favorire il drenaggio linfatico. Queste sono le proposte di massaggio più popolari l, ma anche per migliorare le funzioni del corpo. Se non potete recarvi nei centri di rilassamento, con l’aiuto di una poltrona massaggiante potete sottoporvi a sedute personalizzate ogni volta che ne sentite il bisogno.

Oltre all’effetto di rinvigorimento fisico e mentale, il massaggio elettrico favorisce la circolazione della linfa e del sangue, prevenendo l’insorgere di vari problemi di salute dovuti a blocchi circolatori. Grazie a una routine che combina diversi massaggi linfostimolanti, si aumenta la resistenza del sistema immunitario contro batteri e virus. Inoltre, tra i benefici di questo tipo di massaggio c’è quello di aiutare i muscoli stanchi a rilassarsi, grazie alla pressione esercitata su diversi punti del corpo.

Il massaggio linfatico riduce la ritenzione idrica, riduce il rischio di gonfiore ai piedi e mette in movimento il tratto digestivo. Eliminando i blocchi circolatori, i tessuti vengono riforniti di ossigeno e sostanze nutritive e la pelle acquista un aspetto elastico, luminoso e sano.

È consigliabile abbinare il massaggio al movimento fisico. Ogni volta che avete la possibilità di camminare, sostituire i mezzi di trasporto o uscire nella natura, approfittatene. In questo modo si mettono in movimento la linfa e il sangue e, soprattutto, si equilibrano i livelli di ormoni dello stress.