Skip to main content

Poltrona massaggiante elettrica per un sonno riposante

By Aprile 2, 2024Maggio 28th, 2024Poltrona Massaggiante

L’acquisto di una poltrona massaggiante elettrica può essere uno degli investimenti più intelligenti che possiate fare per rilassarvi mentalmente e fisicamente. Sempre più persone soffrono di disturbi del sonno, come l’insonnia o i risvegli notturni, che incidono notevolmente sull’efficienza e sulla produttività del giorno successivo. Un sonno insufficiente ha un impatto sulla salute mentale, che può innescare nel tempo molteplici disturbi fisici.

Quali sono i migliori programmi di massaggio per un sonno rilassante? Se non sapete ancora che ruolo può avere una poltrona massaggiante elettrica nel vostro rituale di rilassamento prima di andare a dormire, scoprite di seguito tutti i suoi vantaggi.

Sintesi:

  1. Come funziona una poltrona massaggiante elettrica?
  2. Poltrona massaggiante elettrica: perché è importante alternare i programmi?

1. Come funziona una poltrona massaggiante elettrica?

L’utilizzo di una poltrona massaggiante elettrica prima di andare a letto aiuta a scaricare il corpo dalla fatica della giornata e a liberare la mente dallo stress. Si può optare per massaggi a punti fissi, a seconda della zona in cui si è manifestato il disagio.

Potete anche concedervi un rinvigorimento completo del corpo, grazie a programmi automatici di 30 minuti in cui il corpo viene massaggiato con movimenti delicati ma ritmici. Uno di questi programmi è il Night Healing, che stimola il corpo, rilassa i muscoli tesi e può essere propedeutico a un sonno ristoratore.

Quando una poltrona massaggiante elettrica è reclinata, il corpo beneficia di un rilassamento profondo perché il sangue può circolare ovunque. Inoltre, in questa posizione reclinata, la schiena si rilassa e la colonna vertebrale viene liberata dalla fatica. Questa è una delle zone più sollecitate durante la giornata.

Sia che trascorriate molto tempo in piedi o in posizione fissa, sia che lavoriate molto in ufficio o siate degli atleti, alla fine della giornata la vostra schiena ha bisogno di attenzioni particolari. In questo modo si riduce il rischio di problemi alla schiena e si protegge la salute della colonna vertebrale. Rilassando la schiena e le altre aree tese della superficie del corpo, ci si assicura un sonno riposante.

2. Poltrona massaggiante elettrica: perché è importante alternare i programmi?

Migliorate la vostra esperienza di massaggio serale con gli altoparlanti Bluetooth, ideali per completare il vostro rituale con la vostra musica preferita. Durante il massaggio potete dedicarvi alla lettura del vostro libro preferito: queste abitudini vi garantiranno un sonno igienico con effetti duraturi. È preferibile evitare di massaggiare costantemente le stesse zone del corpo. Altrimenti si rischia di avvertire fastidi in quei punti a causa dell’usura dei muscoli e delle articolazioni. Siate creativi e alternate il programma Night Healing con altri programmi che una poltrona massaggiante elettrica può offrirvi.

È possibile includere un massaggio ringiovanente, un massaggio completo o un massaggio focalizzato solo su aree specifiche, come lo stretching delle gambe o della schiena. Dopo una giornata trascorsa in piedi o seduti alla scrivania, è possibile attivare un massaggio riscaldato alla schiena o ai piedi.

Non trascurate nemmeno il massaggio riflessogeno, che elimina l’affaticamento delle piante dei piedi e sblocca il flusso sanguigno nel corpo. Per ottenere risultati visibili dal massaggio robotico è essenziale che venga eseguito regolarmente. L’ideale sarebbe eseguire un massaggio ogni giorno per un minimo di 15 minuti.

Se questo non è possibile per vari motivi o se il tempo a disposizione non lo consente, si può ricorrere al programma di massaggio rapido di 7 minuti. Non offre lo stesso relax del Night Healing di 30 minuti, ma è sufficiente per alleviare la stanchezza della giornata e preparare il corpo al sonno. Inoltre, se siete persone attive, evitate di fare attività fisica prima di andare a letto. Programmate gli allenamenti almeno 3-4 ore prima di andare a letto.