Skip to main content

Poltrona rilassante massaggiante a contratture muscolari

By Ottobre 28, 2023Marzo 25th, 2024Poltrona Massaggiante

In che modo una poltrona massaggiante aiuta a risolvere le contratture muscolari? Le contratture muscolari sono tra le conseguenze più comuni di una vita sedentaria. Le contrazioni si verificano a causa della tensione muscolare e dello stress. Le contratture muscolari comportano l’accumulo di anidride carbonica nei muscoli. Questo problema blocca il flusso sanguigno, provocando una scarsa irrorazione sanguigna e uno scarso apporto di ossigeno e sostanze nutritive al muscolo.

Sintesi:

  1. Poltrona rilassante massaggiante a contratture muscolari – Modalità di manifestazione, categorie di rischio
  2. Poltrona rilassante massaggiante a contratture muscolari – Soluzioni per prevenire e alleviare il dolore

1. Poltrona rilassante massaggiante a contratture muscolari – Modalità di manifestazione, categorie di rischio

Questo problema provoca dolore e può verificarsi in qualsiasi muscolo, indipendentemente dalla zona del corpo. I più esposti sono i polpacci, le braccia, l’addome, la parte posteriore delle cosce, la parte bassa della schiena e il collo.

Quali sono i sintomi che accompagnano le contrazioni muscolari? Nella maggior parte dei casi, i muscoli colpiti risultano rigidi al tatto, il tendine è stirato e l’intensità del dolore associato varia da un fastidio tollerabile a un dolore acuto.

I sintomi delle contratture muscolari possono manifestarsi sia nelle persone sedentarie che negli atleti o nelle persone attive. Spesso l’indolenzimento e la rigidità muscolare sono causati da una seduta scorretta o da un’attività fisica svolta senza riscaldare i muscoli prima dell’allenamento. Inoltre, un tempo eccessivo trascorso sulla sedia senza pause di movimento porta a sintomi di contratture muscolari.

Uno stile di vita sedentario, la mancanza di riscaldamento preliminare o una postura scorretta non sono le uniche cause delle contrazioni muscolari. Esse sono innescate anche dalla disidratazione, dal sollevamento di pesi, dalla carenza di minerali, dall’esposizione a temperature estreme.

Pertanto, il rischio di contratture muscolari non è legato all’età o allo stile di vita, poiché tutti sono soggetti a questo disagio.

2. Poltrona rilassante massaggiante a contratture muscolari – Soluzioni per prevenire e alleviare il dolore

In compenso, esistono alcune soluzioni efficaci che riducono l’intensità del disagio. Tra queste, esercizi di stretching e massaggi, attività fisiche leggere o fisioterapia. Per la prevenzione delle contratture muscolari, sono particolarmente utili i programmi e le tecniche delle poltrone massaggianti e rilassanti professionali per tutto il corpo o per zone specifiche. Quindi, se dovete lavorare sui polpacci, sull’addome o su una zona specifica, potete combinare gli esercizi di riscaldamento con il programma di massaggio per la zona da allenare.

Ad esempio, è possibile creare una complessa routine di riscaldamento attivando il programma di massaggio di 7 minuti e facendo esercizio fisico. Il programma di massaggio breve può essere utilizzato anche al mattino prima del lavoro. Questa abitudine stimola i muscoli fin dalle prime ore del giorno, così le 8 ore di lavoro alla scrivania saranno più sopportabili per la schiena, il collo, la parte bassa della schiena e altre parti sedentarie.

Se lavorate a distanza, potete permettervi delle pause veloci per rilassare i muscoli sulla poltrona massaggiante. Dopo una giornata passata sulla sedia dell’ufficio, sedetevi sulla poltrona massaggiante, iniziate un programma di massaggio per la parte bassa della schiena, il collo, le spalle e la vita – le zone più colpite da una cattiva postura alla scrivania – e preparate il vostro corpo alla routine del sonno.

Particolarmente efficace è anche il massaggio profondo dei tessuti delle poltrone massaggianti. Il massaggio profondo dei tessuti viene eseguito dai rulli del massaggiatore che penetrano nei muscoli fino a 12,5 cm di profondità. In questo modo, lo stress muscolare viene alleviato in profondità, il flusso sanguigno si sblocca e il sangue può circolare liberamente in tutto il corpo, rifornendo di ossigeno muscoli, cellule e tessuti.

Il massaggio rilassante offerto dalle poltrone giapponesi rilascia endorfine, migliora il tono muscolare, il flusso linfatico, regola la frequenza cardiaca e normalizza la pressione sanguigna.