Skip to main content

Spondilosi cervicale. Benefici massaggio deconttraturante

Di Maggio 4, 2023Novembre 22nd, 2023Poltrona Massaggiante

LLa spondilosi cervicale è una degenerazione della colonna vertebrale, più comunemente riscontrata nelle persone sedentarie o di età superiore ai 40 anni. La spondilosi cervicale provoca un disagio caratterizzato da dolore locale che può interferire con le prestazioni, la concentrazione o la produttività durante la giornata. Fortunatamente esistono alcune soluzioni ottimali per alleviare e persino prevenire questo disagio. Quali sono le cause della spondilosi cervicale? Quali sono i sintomi della spondilosi cervicale?

Quanto può aiutare il massaggio a risolvere il disagio? Quali sono i programmi di massaggio elettrico più consigliati? Perché vale la pena investire in una poltrona massaggiante con programmi per ogni zona del corpo?

Sintesi:

  1. Spondilosi cervicale i sintomi – Come si manifesta?
  2. Spondilosi cervicale – Perché acquistare una poltrona massaggiante cervicale?

1. Spondilosi cervicale i sintomi – Come si manifesta?

Scoprite cos’è e come si manifesta la spondilosi cervicale. I sintomi associati a questa patologia possono essere sensazioni di dolore acuto o di intorpidimento che interessano le spalle del collo, la schiena e possono estendersi alle braccia. I sintomi sono temporanei e possono manifestarsi in determinati momenti della giornata o essere scatenati dalle condizioni atmosferiche.

Sebbene la spondilosi si manifesti nella maggior parte dei casi nelle persone di età superiore ai 40 anni, anche i più giovani non sono esenti da questo rischio. Questo problema è favorito dal fattore età, perché con l’avanzare dell’età il corpo perde mobilità.

Inoltre, la posizione scorretta sulla sedia da ufficio, il corpo chino sul telefono o sullo schermo del computer portatile influiscono sulla colonna vertebrale ed è qui che inizia il dolore. Le cause della spondilosi cervicale influenzano la posizione dei dischi intervertebrali, facendoli avvicinare tra loro. Questi movimenti di sfregamento delle ossa provocano la sensazione di dolore e intorpidimento, sintomi che influiscono sullo stato mentale generale.

2. Spondilosi cervicale – Perché acquistare una poltrona massaggiante cervicale?

Se lavorate molto alla scrivania, fate poco esercizio fisico o avete problemi di peso corporeo, l’uso regolare di poltrone massaggianti professionali può alleviare la vostra lotta contro i dolori. Le poltrone massaggianti giapponesi professionali offrono programmi di rilassamento specifici che si concentrano sulle aree chiave del corpo, cioè quelle in cui si manifestano dolori e rigidità.

È possibile attivare un massaggio localizzato nella zona spalla-collo, scapole, lombare, sciatica o anche sulle braccia. Inoltre, le poltrone massaggianti giapponesi professionali iniziano il massaggio con una scansione della colonna vertebrale, valutando più di 10 gruppi muscolari e adattando automaticamente il massaggio alla fase in cui si trovano i muscoli.

Si può quindi ricorrere al metodo degli impacchi caldi e freddi. Incorporate nella vostra routine quotidiana esercizi di stretching, massaggio di allungamento, programma di massaggio con cuscino d’aria Mindfulness o massaggio di riscaldamento della schiena. Inoltre, il massaggio della schiena piatta (Zero Gravity) consente alla colonna vertebrale di scaricare la pressione distribuendo uniformemente il peso del corpo.

Indipendentemente dalla natura della vostra professione o dal vostro stile di vita, la vostra salute fisica e mentale dipende da alcune abitudini di base. Non dimenticate quindi di includere nella vostra routine una moderata attività fisica, un massaggio rilassante alla schiena dopo una giornata impegnativa, il controllo della posizione del corpo sulla sedia e, infine, le pause in ufficio.

Dedicate almeno 5 minuti ogni ora per muovere il corpo, fare un massaggio veloce, fare una passeggiata o semplicemente fare qualche esercizio di stretching. In questo modo, si beneficia di un massaggio quotidiano adeguato all’intensità e alla localizzazione del dolore, riuscendo così a mantenere uno stato di calma e rilassamento riducendo il disagio.

Se i problemi persistono, nonostante i consigli di questa guida, la causa potrebbe essere grave. È consigliabile consultare uno specialista per un trattamento personalizzato.